Capodanno in Sicilia

Dal 26 dicembre al 8 gennaio

La Sicilia provoca emozioni forti e vale la pena di visitarla in qualsiasi momento dell’anno. Terra selvaggia ed erudita, dolcissima e crudele, la Sicilia è culla di rivoluzioni politiche, esaltata dalla letteratura come nel Gattopardo, raccontata da scrittori come Camilleri, rinomata da tanti artisti e dalla buona tavola.

PROGRAMMA:

1° giorno: 26 dicembre 2021
Genova
Ritrovo dei partecipanti, per chi desidera raggiungere Palermo in traghetto, presso il porto di Genova. Per
chi vuole raggiungere via terra la Sicilia, il ritrovo viene fissato nei pressi di Roma, o direttamente il 27
dicembre nell’area sosta di Palermo.

2° giorno: 27 dicembre 2021
Palermo
Sbarco previsto in serata a Palermo per chi raggiunge la Sicilia in traghetto. Arrivo in tardo pomeriggio
nell’area di sosta camper per il gruppo che ha raggiunto Palermo via terra. Pernottamento in area sosta
camper.

3° giorno: 28 dicembre 2021
Palermo
Visita guidata d’intera giornata di Palermo, trasferimento in centro con mezzi pubblici.
Palermo, la città che rispecchia da ogni angolo i suoi millenni di storia, accoglie visitatori incantati e stupiti,
con l’oro del tufo delle sue principali costruzioni, dalla bellezza abbagliante e indimenticabile.
Dedichiamo la giornata, con la guida, al centro storico di Palermo con il Teatro Massimo (solo esterno),
mercato del Capo, cattedrale, Palazzo dei Normanni (ingresso incluso) con Cappella Palatina, Quattro Canti,
Piazza Pretoria, chiesa barocca di Santa Caterina (ingresso incluso) e passeggiata fino a Piazza Marina.
Rientro libero nell’area di sosta. Pernottamento in area sosta camper.

4° giorno: 29 dicembre 2021
Palermo
Visita guidata di Monreale e dintorni in bus. Monreale è tra le località più prestigiose della Sicilia
occidentale. Distante soltanto 8 km da Palermo, la cittadina gode di un panorama davvero invidiabile. Dai
suoi 310 metri di altezza è possibile ammirare Palermo in tutta la sua estensione. Famosa in tutto il mondo
per il magnifico Duomo Normanno, intatto in tutto il suo splendore, Monreale costituisce una tappa da non
farsi sfuggire. Pranzo libero. Pomeriggio trasferimento a Cefalù. Cefalù, sulla costa nord della Sicilia a 60 km
da Palermo, è uno splendido borgo dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2015. Dai forti
caratteri arabo-normanni nelle architetture e nelle tradizioni, è nota per la cattedrale normanna, il Parco
delle Madonie che la circonda e il meraviglioso mare. Pernottamento in area sosta camper.

5° giorno: 30 dicembre 2021
Palermo
Mezza giornata di visita guidata, trasferimento in centro con mezzi pubblici. Iniziamo la mattinata con la
visita alla Chiesa Professa, il trionfo del barocco. Proseguiamo la visita e attraverso piazze e vicoli arriviamo
al mercato di Ballarò, il cuore di Palermo. Pranzo libero. Pomeriggio libero, rientro in autonomia all’area di
sosta. Pernottamento in area di sosta.

6° giorno: 31 dicembre 2021
Palermo – Segesta – Trapani km 120
Partenza in mattinata in direzione di Trapani, sosta e visita guidata al Parco Archeologico di Segesta. Situato
in splendida posizione, tra dolci colline dai colori ocra e rosso bruno che formano un piacevole contrasto
con le infinite tonalità di verde, il Parco Archeologico è dominato dalla mole dell’elegante tempio dorico. Al
termine della visita proseguiamo per Trapani. Possibilità di festeggiare il capodanno in ristorante
(facoltativo). Pernottamento in area sosta camper.

7°giorno: 1° gennaio 2022
Trapani
Giornata dedicata alla visita di Trapani e dintorni. Trapani è conosciuta non solo come « Città dei due Mari »
ma anche come Città del Sale e della Vela, in quanto ha ampliato nel tempo una fiorente attività economica
collegata all’estrazione e al commercio del sale. Oltre al centro storico, non mancheremo la visita delle
saline e degli antichi mulini a vento (utilizzati per macinare il sale). Le saline sono all’interno di una riserva
naturale, che ha permesso il restauro di alcuni di questi mulini. Pernottamento in area sosta camper.

8°giorno: 2 gennaio 2022
Trapani – Selinunte – Agrigento km 195
Mattinata dedicata al trasferimento a Selinunte. Visita guidata del Parco archeologico, che costituisce un
esaltante esempio della civiltà greca in Sicilia. In serata arrivo ad Agrigento. Pernottamento in campeggio.

9°giorno: 3 gennaio 2022
Agrigento – Piazza Armerina km 100
Mattinata dedicata alla visita del più famoso sito archeologico d’Italia. La Valle Dei Templi di Agrigento è
senza dubbio un luogo unico, che racconta una storia antica di più di duemila anni. L’area d’interesse
storico, caratterizzata dall’eccezionale stato di conservazione, si estende per più di 1300 ettari nel sito
archeologico più grande del mondo. Dal 1997 la Valle dei Templi di Agrigento è patrimonio mondiale
dell’umanità UNESCO. Nel pomeriggio ci spostiamo con i camper nei pressi di Piazza Armerina, dove
pernottiamo in un agriturismo.

10°giorno: 4 gennaio 2022
Piazza Armerina – Caltagirone – Punta Braccetto km 120
In mattinata raggiungiamo, con i camper la Villa Romana del Casale per la visita guidata.
La villa è conosciuta nel mondo per i mosaici e luogo patrimonio dell’Unesco. Proseguiamo la giornata con
la visita libera di Caltagirone famosa per le ceramiche. Pernottamento in campeggio.

11°giorno: 5 gennaio 2022
Punta Braccetto
Giornata dedicata alla visita dei luoghi di Montalbano, resi famosi dalla fiction televisiva, tratta dai romanzi
di Camilleri. Con bus a disposizione e guida, iniziamo la visita col Castello di Donnafugata. È stato nel corso
degli anni sede di diversi set cinematografici e televisivi. Al termine della visita ci spostiamo a Ragusa, la
città più a sud d’Italia, dal 2002 è entrata a far parte della lista Unesco.
Ragusa Ibla è il fulcro della città di Ragusa, il suo quartiere più affascinante grazie ai numerosi palazzi e
chiese che vi si trovano.
Proseguiamo per Punta Secca, bella cittadina del ragusano, un posto davvero suggestivo per una bella
passeggiata sul lungomare, tra il faro, il castello, lo splendido mare e la famosa Casa del Commissario.
Pernottamento in campeggio.

12°giorno: 6 gennaio 2022
Punta Braccetto – Noto km 70
Partenza con i camper in direzione di Noto. Nel pomeriggio visita guidata. In posizione rialzata, nella parte
occidentale della provincia siracusana, sorge il bel borgo di Noto, che domina la pianura con le calde tinte
arenacee dei suoi palazzi. Una cittadina di elegante fascino, tutta da scoprire immersa in una terra generosa
a pochi chilometri dalle splendide coste mediterranee. Non a caso è stata definita “La Capitale del Barocco”
e il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2002. Pernottamento in
area sosta camper.

13°giorno: 7 gennaio 2022
Noto – Siracusa Km 50
In mattinata ci spostiamo a Siracusa, sistemiamo i camper nell’area di sosta e con la navetta raggiungiamo il
centro per la visita guidata. Siracusa è la città delle mille meraviglie, la custode di imponenti vestigia grecoromane, di edifici di raffinata armonia barocca. Iniziamo la visita con il parco archeologico di Neapolis, con il
Teatro Greco e l’Orecchio di Dionisio, per poi trasferirci nella parte più antica della città, l’isola di Ortigia.
Pernottamento in area sosta camper.

14° giorno: 8 gennaio 2022
Siracusa – Messina km 55
In mattinata raggiungiamo Messina per l’imbarco, arrivo a Villa San Giovanni.
Fine servizi e rientro autonomo.

 

Desideri partecipare al viaggio ma NON HAI IL CAMPER??

Noleggia con Blurent


Galerie

La Sicilia provoca emozioni forti e vale la pena di visitarla in qualsiasi momento dell’anno. Terra selvaggia ed erudita, dolcissima e crudele, la Sicilia è culla di rivoluzioni politiche, esaltata dalla letteratura come nel Gattopardo, raccontata da scrittori come Camilleri, rinomata da tanti artisti e dalla buona tavola.

Info

IO VIAGGIO IN CAMPER s.r.l.

Sede Amministrativa e Operativa: Via IV novembre 18/C 20070 Riozzo di Cerro al Lambro (MI)

Tel. :+390298855901

fax: +390298859876

E-mail: info@ioviaggioincamper.it

www.ioviaggioincamper.it

Ce site utilise des cookies, également de tiers, pour vous offrir le meilleur service possible. Si vous continuez à naviguer, vous acceptez leur utilisation.En savoir plus