Le meraviglie della Puglia

Dal 18 marzo al 2 aprile

Terra di mare cristallino, sole, arte, tradizione e buon cibo. La Puglia, è una regione che offre ai suoi visitatori luoghi incantevoli da scoprire, sia per quanto riguarda l’aspetto naturalistico che per quello architettonico e culturale. Un viaggio in Puglia è la scoperta di un grande patrimonio artistico, culturale e naturale. La Puglia è un’incantevole destinazione da visitare in camper!

PROGRAMMA

1° giorno: 18 marzo 2022
San Giovanni Rotondo
Ritrovo dei partecipanti in area camper a San Giovanni Rotondo nel tardo pomeriggio e riunione previaggio.
Pernottamento.

2° giorno: 19 marzo 2022
San Giovanni Rotondo – Falcade (Foresta Umbra) km 30
Mattinata a disposizione dei partecipanti per visite ai luoghi di culto dedicati a Padre Pio.
Nel pomeriggio ci trasferiamo con i nostri camper nel cuore della Foresta Umbra. Arrivo e sistemazione
all’agricampeggio e tempo libero per attività nella natura. In serata cena tipica e pernottamento.

3° giorno: 20 marzo 2022
Falcade (Foresta Umbra) – Monte Sant’Angelo – Parco Arch. di Siponto – Barletta km 135
In mattinata partenza in direzione di Monte Sant’Angelo, dove visitiamo, con la nostra guida, il Santuario di
San Michele Arcangelo, Patrimonio Mondiale dell’Umanità; a seguire passeggiata nell’antico quartiere dello
Junno. In seguito ci trasferiamo al Parco Archeologico di Siponto, sito che testimonia l’importanza raggiunta
dall’antica Siponto, colonia romana dal 194 a.c. e sede di una rilevante diocesi locale, la cui ricchezza è
manifesta nella Basilica Paleocristiana. Al termine della visita ci trasferiamo a Barletta. Pernottamento in
area sosta camper.

4° giorno: 21 marzo 2022
Barletta – Canne della Battaglia –Trani km 40
In mattinata ci trasferiamo in centro con i nostri mezzi ed iniziamo la visita guidata di Barletta, città pugliese
famosa per la celeberrima “disfida”. Conosceremo l’architettura sveva testimoniata dal Castello Svevo
(esterno), la Cattedrale dedicata a Santa Maria Maggiore e la Basilica del Santo Sepolcro davanti alla quale
svetta il “Colosso”, gigantesca statua bronzea che si crede raffiguri Giustiniano I. Non può mancare una
sosta alla Cantina della Disfida, dove si dice sia avvenuta la “sfida”. Al termine della visita, ci trasferiamo al
sito archeologico di Canne della Battaglia, famoso per la celebra battaglia combattuta nel 216 a.C. tra i
Romani ed i Cartagine di Annibale. Al termine ci trasferiamo all’area camper di Trani. Pernottamento.

5° giorno: 22 marzo 2022
Trani – Castel del Monte – Ruvo di Puglia km 60
Mattinata dedicata alla visita guidata della stupenda cattedrale, la più alta espressione dello stile romanico
pugliese, inserita in uno splendido scenario affacciata direttamente sul mare.
Al termine ci spostiamo con i camper a Castel del Monte per la visita guidata di uno dei luoghi-simbolo della
Puglia e di tutto il Medioevo: antichissimo edificio del XIII secolo costruito dall’Imperatore del Sacro
Romano Impero, Federico II di Svevia. Notte in area sosta camper.

6° giorno: 23 marzo 2022
Ruvo di Puglia – Bari – Polignano – Monopoli km 90
In mattinata ci spostiamo a Bari. Sistemazione dei camper e visita guidata della città.
Chi vuole scoprire il vero spirito barese non può perdersi una visita a Bari Vecchia. Il quartiere di San Nicola,
Bari vecchia per i baresi, si stende tra i due porti della città, quello vecchio e quello nuovo. Si affaccia sul
lungomare ed è il centro storico della città. Addentrandosi in questo groviglio di vicoli sembra che poco sia
cambiato: sugli usci stanno le donne che preparano le celebri orecchiette sugli spianatoi, armate soltanto di
acqua, semola e coltelli. Le case sono addossate le une alle altre e ad ogni angolo ci sono chiese,
monumenti e scorci sul mare. Immancabile la tappa alla basilica dedicata al santo. Pausa pranzo libera e nel
pomeriggio ci spostiamo a Polignano a Mare, cittadina arroccata sulla costa adriatica, celebre per aver dato
i natali a Domenico Modugno. Ci trasferiamo in campeggio nei pressi di Monopoli. Pernottamento.

7° giorno: 24 marzo 2022
Monopoli – Locorotondo – Martina Franca km 33
In mattinata ci trasferiamo in centro con i camper e iniziamo la visita guidata a piedi di questa meravigliosa
città marittima pugliese. Il suo porto con l’atmosfera autentica che ci regalano i pescatori, il Castello di
Carlo V (esterno) e la Cattedrale della Madonna della Madia con la sua facciata in stile tardo barocco ci
lasceranno a bocca aperta. Passeggiamo poi tra i vicoli e le strette viuzze di questo bellissimo angolo di
Puglia. Al termine della visita ci trasferiamo a Locorotondo, tranquillo borgo nel cuore della Valle d’Itria. Le
sue case imbiancate a calce ed il dedalo di viuzze ci permetterà di trascorrere un sereno pomeriggio tra
chiese antiche, palazzi barocchi ed antiche botteghe artigiane. Al termine della visita ci trasferiamo a
Martina Franca dove pernottiamo presso un locale agriturismo.

8° giorno: 25 marzo 2022
Martina Franca – Ostuni km 33
In mattinata raggiungiamo il centro di Martina Franca ed una volta parcheggiati i mezzi iniziamo la nostra
visita. Martina Franca ci stupisce con la meraviglia dei suoi colori, delle facciate barocche dei palazzi
cittadini e della Collegiata di S. Martino, dei suoi sapori; infatti qui potremo assaggiare ed acquistare una
delle delizie locali: il famoso capocollo di Martina Franca. Al termine della visita, partiamo in direzione di
Ostuni, arrivo e visita guidata della città. Ostuni, la città bianca, vanta un borgo medievale meraviglioso,
ricco di stradine e abitazioni imbiancate con la calce in un dedalo che ricorda una casbah araba. Una
passeggiata nella città vecchia, regala scorci pittoreschi tra vicoli, ripide scalinate, corti e piazzette.
Pernottamento in area sosta camper.

9° giorno: 26 marzo 2022
Ostuni – Abbazia di Santa Maria di Cerrate – Lecce km 125
In mattinata, prima di raggiungere Lecce, la nostra meta, sostiamo per la visita all’Abbazia di Santa Maria di
Cerrate. L’Abbazia rappresenta uno splendido esempio di architettura romanica pugliese impreziosita da
importanti affreschi che ne fanno un unicum nel mondo bizantino. Notte in area sosta camper.

10° giorno: 27 marzo 2022
Lecce
Intera giornata dedicata alla visita della città di Lecce e del suo Barocco, la mattina con la guida e il
pomeriggio liberamente. Il patrimonio artistico ed architettonico di Lecce è immenso. Visitarla significa
immergersi in un museo a cielo aperto, dove il comune denominatore è la pietra leccese. Descrivere tutti i
monumenti che la caratterizzano è impossibile, ma non si può ignorare la citazione di alcune testimonianze
di rilievo internazionale come la Basilica di Santa Croce, la cui costruzione iniziò nel 1353 ma fu completata
solo nel 1699. Nella parte vecchia della città, invece, è da visitare il Duomo, che con vescovado, campanile e
seminario, si affaccia nella centrale e suggestiva Piazza Duomo. Notte in area sosta camper.

11° giorno: 28 marzo 2022
Lecce – Cave di Bauxite – Otranto km 50
In mattinata partiamo in direzione di Otranto, il paese più a est d’Italia, un’affascinante cittadina sul mare
con un borgo tra i più belli d’Italia. Prima di arrivare all’area camper effettuiamo una sosta presso le Cave di
Bauxite, un luogo dai colori meravigliosi che resterà a lungo nei nostri ricordi. Arrivo e sistemazione dei
mezzi all’area camper ed inizio della visita guidata a piedi di Otranto. Da vedere l’imponente Castello
Aragonese (esterno), antica fortezza militare progettato da Ciro Ciri e fatto costruire tra il 1485 e il 1498 da
Fernando I D’Aragona. Assolutamente da visitare la Cattedrale, per ammirare il fantastico mosaico che
ricopre il pavimento: si tratta di un’opera di immenso valore artistico e religioso, un autentico compendio
del sapere sacro e profano medievale. Pernottamento.

12° giorno: 29 marzo 2022
Otranto – Santa Maria di Leuca km 100
Lasciamo Otranto, percorriamo la strada sulla costa, dove possiamo ammirare uno stupendo paesaggio.
Passiamo incantevoli porticcioli come Porto Badisco.
Santa Maria di Leuca è la propaggine più a Sud della penisola salentina, un luogo ricco di storia, cultura e
meraviglie paesaggistiche. Sorta su un antico tempio dedicato a Minerva, la basilica de Finibus Terrae,
divenne luogo di culto dei Cristiani di tutto il mondo; tradizione vuole infatti che San Pietro fece qui la sua
prima tappa del viaggio che dalla Palestina lo portò a Roma. Pernottamento in campeggio.

13° giorno: 30 marzo 2022
Santa Maria di Leuca – Gallipoli km 50
Con i camper ci spostiamo a Gallipoli, sistemazione dei mezzi in parcheggio e visita guidata della cittadina. Il
centro storico di Gallipoli è un dedalo di stradine che riflettono l’originario impianto di derivazione greca. Ai
lati delle vie fanno bella mostra antichi palazzi e chiese suggestive, quasi tutte in stile barocco. Tra queste,
spiccano la bellissima Cattedrale di Sant’Agata, uno straordinario capolavoro di impianto barocco, e la
caratteristica chiesa dedicata a San Francesco d’Assisi. Al termine della visita ci spostiamo nel vicino
campeggio. Pomeriggio libero. Pernottamento.

14° giorno: 31 marzo 2022
Gallipoli – Galatina –Grottaglie km 120
Prima sosta della giornata a Galatina per la visita guidata alla basilica di Santa Caterina d’Alessandria: uno
scrigno d’arte che custodisce magnifici affreschi e fonde più stili architettonici, dal romanico al gotico, al
normanno e al bizantino. Nel pomeriggio ci spostiamo a Grottaglie. Arrivo e sistemazione dei camper in
agriturismo. Degustazione di prodotti tipici e visita al vigneto. Pernottamento nei pressi di Grottaglie.

15° giorno: 1° aprile 2022
Grottaglie – Altamura km 125
Lasciamo l’agricampeggio e ci dirigiamo in direzione di Altamura. Arrivo e sistemazione dei mezzi presso un
rinomato frantoio locale. Visita del frantoio con degustazione. In serata cena in ristorante tipico.
Pernottamento.

16° giorno: 2 aprile 2022
Altamura
Mattinata dedicata alla visita guidata a piedi del Museo Archeologico con la sezione dedicata all’uomo di
Neanderthal. La visita prosegue con il centro storico caratterizzato dai famosi claustri e “strictulae”, dalla
Cattedrale romanica, unico esemplare di chiesa costruita per volontà dell’Imperatore Federico II di Svevia e
dell’antistante piazza Duomo. Al termine della visita tempo libero e rientro ai camper. Rientro all’area
camper e degustazione di prodotti tipici.
Pomeriggio inizio del rientro alle proprie abitazioni.

FINE SERVIZI

 

Desideri partecipare al viaggio ma NON HAI IL CAMPER??

Noleggia con Blurent


Galleria

Terra di mare cristallino, sole, arte, tradizione e buon cibo. La Puglia, è una regione che offre ai suoi visitatori luoghi incantevoli da scoprire, sia per quanto riguarda l’aspetto naturalistico che per quello architettonico e culturale. Un viaggio in Puglia è la scoperta di un grande patrimonio artistico, culturale e naturale. La Puglia è un’incantevole destinazione da visitare in camper!

Informazioni

IO VIAGGIO IN CAMPER s.r.l.

Sede Amministrativa e Operativa: Via IV novembre 18/C 20070 Riozzo di Cerro al Lambro (MI)

Tel. :+390298855901

fax: +390298859876

E-mail: info@ioviaggioincamper.it

www.ioviaggioincamper.it

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Se premi il pulsante "Rifiuta" continui senza accettare.