Il Plein Air visto dai Bambini

News     

Il campeggio è una tipologia di vacanza che contribuisce allo sviluppo di doti molto importanti tra le quali spiccano l’autonomia, la creatività e il rispetto per la natura. I bambini adorano tutto quello che è condivisione e divertimento, ed il campeggio racchiude entrambe gli aspetti.

Vi siete mai chiesti come possa apparire il campeggio agli occhi di un bambino? Noi sì, e vi mostriamo le risposte:

A me piacerebbe andare in un campeggio perché dormi in un posto strano e ti puoi fare il pisolino e mentre viaggi ti vesti.”

     

Mi piacerebbe fare una vacanza in campeggio con la roulotte in riva al fiume, mi piace stare all’aria aperta con gli uccelli che cantano e volano e con il profumo dei fiori.”

Se io andassi in campeggio mi vorrei portare la bicicletta così se c’è lo spazio io e mio fratello ci andiamo, così quando dovevamo andare al mare ci potevamo andare con la bicicletta poi quando tornavamo dal mare e andavamo nella roulotte ci potevamo mettere a giocare con gli altri giochi che ci eravamo portati.

  

A me piace andare in campeggio perché vado in bicicletta e gioco a pallone, ma soprattutto perché io e mia sorella possiamo andare in giro dove vogliamo, senza che mamma e papà ci seguono sempre.

Il campeggio è un posto che riesce a trattenerti
 è un posto dove spesso c’è aria di mare che tranquillamente puoi goderti,
 la vita in campeggio è tutto,
 è una vita da cui non ne esci distrutto;
 ne esci come un impazzito ingranaggio
 è una vita per chi ha voglia di mettersi in viaggio.” – Francesco Fratini, 10 anni, Roma

          

Su questo sito usiamo i cookie, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile. Se prosegui nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.Maggiori informazioni